“Judo e Karate!! Non solo sport”: al via la prima fase di verifica

Published by Federica Sala on

Il progetto “Judo e Karate!! Non solo sport” finanziato lo scorso anno da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia nell’ambito del bando “#Sport: un’occasione per crescere insieme” è giunto alla prima fase di verifica e rendicontazione. Il progetto è rivolto a bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie del territorio di Somma Lombardo e ha visto il coinvolgimento di più di 1000 studenti che in diverse modalità sono stati coinvolti nel progetto:

  • lezioni frontali presso le scuole
  • percorsi sportivi in palestra

Ad  oggi il progetto ha raggiunto i seguenti risultati, approfonditi all’interno della relazione che sarà trasmessa a Fondazione Cariplo:

  • didattici: diversi alunni grazie alle diverse attività proposte hanno migliorato il loro andamento scolastico, ottenendo voti più alti nelle valutazioni
  • educativi e comportamentali: si sono ridotti in alcuni casi comportamenti aggressivi e vi è una maggiore capacità di attenzione, ascolto
  • legati alla crescita del singolo: in alcuni bambini si riscontra un aumento della propria autostima attraverso il miglior impiego dell’energia imparando ad usare al massimo le proprie risorse

Se anche tu sei una associazione sportiva e vuoi portare avanti dei progetti con le scuole, ottenendo dei contributi, contattaci! Ad aprile uscirà il nuovo bando e il tuo progetto potrebbe essere tra i finanziati!   


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »