Bando Impresa Eco Sostenibile e Sicura: candidati diversi progetti innovativi

Published by Arianna Barindelli on

In questi giorni Eur&ca ha supportato con successo la candidatura di numerose pratiche sul bando Impresa Eco Sostenibile e Sicura, che prevede due misure di intervento (Sicurezza e Sostenibilità), ed è volto all’incremento della sicurezza e alla riduzione dei consumi energetici e dell’impatto ambientale delle imprese lombarde.

Il bando, promosso da Regione Lombardia in collaborazione con il Sistema camerale, permette alle micro e piccole imprese commerciali e dell’artigianato di dotarsi di attrezzature ed impianti innovativi grazie ad un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili.

Gli investimenti ammissibili riguardano:

  • Per la Misura A – Sicurezza: sistemi antifurto, antirapina o antintrusione ad alta tecnologia, installazione di casseforti, vetrine e porte antisfondamento, acquisto di dispositivi di pagamento per la riduzione del flusso di denaro contante, automazione nella gestione delle chiavi del tuo negozio.
  • Per la Misura B – Sostenibilità: apparecchiature ad uso professionale per il lavaggio delle stoviglie, per il freddo, per la cottura ed impianti per la climatizzazione degli ambienti, sistemi di monitoraggio dei consumi energetici, cappe di aspirazione dei fumi e molto altro ancora.

Ciascuna impresa può presentare domanda su una o su entrambe le misure ed ottenere un contributo massimo pari ad € 5.000 per la Misura A – Sicurezza e fino ad € 10.000 per la Misura B – Sostenibilità.

La dotazione finanziaria del bando è di € 9.000.000 e fino al 7 marzo è possibile presentare la domanda.

Affrettati a contattarci se sei interessato! Possiamo tempestivamente valutare il tuo progetto e affiancarti nella sua candidatura a bando.

Scopri tutti i dettagli sulle opportunità offerte dai bandi di contributo sulla piattaforma FAST. Clicca QUI e accedi a FAST e a se non lo hai ancora fatto, registrati. L’iscrizione è gratuita!


Arianna Barindelli

La più giovane del team, ma non per questo meno determinata: precisa e organizzata, conosce il mondo della finanza agevolata, ed è in grado di accompagnare le imprese di diversi settori interessate a partecipare ai bandi di contributo. Un’esperienza interdisciplinare alle spalle, con un Master sui temi della cooperazione internazionale, e un’attenzione a cogliere le esigenze progettuali per tradurle in opportunità di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »