Distretti del commercio: a breve il bando!

Published by Federica Sala on

A breve verrà pubblicato da Regione Lombardia il nuovo bando per i Distretti del Commercio, rivolto solo a coloro che hanno completato le procedure di accreditamento di fine 2019. Saranno stanziati più di 17 milioni di euro per il biennio 2020-2021.

Attualmente Regione sta ragionando sulle linee guida del bando (NON ANCORA DISPONIBILI), ma possiamo già darvi una serie di informazioni generali sicuramente utili per permettervi di capire al meglio i termini di questa nuova opportunità. Il bando metterà a disposizione risorse sui seguenti ambiti di intervento:

  • Riqualificazione delle aree pubbliche e private nelle quali si fa commercio (ad esempio piazze, aree commerciali, negozi, …)
  • Azioni di comunicazione e marketing per promuovere al meglio il Distretto e le sue caratteristiche e le (eventi strategici, modelli di fidelizzazione, campagne di comunicazione, concorsi, …)

Per la stesura del progetto è importante focalizzare l’attenzione sui seguenti aspetti:

  1. strategia e azioni basate sul potenziale del territorio
  2. coinvolgimento attivo degli stakeholders territoriali
  3. tema strategico specifico e non troppo generico

Come Eur&ca dal 2009 abbiamo supportato la nascita di1 5 Distretti e abbiamo coordinato lo sviluppo e il coordinamento di più di 30 realtà lombarde e venete (molte ancora attualmente in corso), facendo ottenere contributi per oltre 15 milioni ai Comuni e alle imprese coinvolte.

Non esitate a contattarci per avere maggiori dettagli sul bando e per maggiori informazioni sulla nostra esperienza pregressa in tema Distretti del Commercio. In 10 anni abbiamo raccolto sul campo idee e soprattutto risultati che potrebbero essere utili per impostare al meglio la vostra strategia di azione.


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »