La Regione Lombardia ha da poco destinato € 10.000.000 al Fondo regionale per la montagna per la realizzazione di interventi volti alla tutela e allo sviluppo del territorio montano.

Le finalità del Fondo sono:

  • favorire la permanenza nei territori montani dei cittadini residenti e contrastare i fenomeni di spopolamento e abbandono dei territori stessi, in particolare nei piccoli comuni, anche attraverso la realizzazione di adeguate infrastrutture e la diffusione di tecnologie telematiche;
  • promuovere e valorizzare le identità delle popolazioni locali nonché le tradizioni economiche, culturali e linguistiche locali;
  • rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti rispetto ai territori non montani e favorire una politica per lo sviluppo attraverso la realizzazione di un sistema montagna lombardo per valorizzare le attività produttive insediate ed attrarre nuovi investimenti;
  • garantire l’effettivo esercizio dei diritti e l’agevole accesso ai servizi pubblici essenziali di coloro che risiedono in montagna.

Il Fondo si rivolge ai Comuni classificati come montani o parzialmente montani ed eroga contributi per il:

  • supporto agli Enti locali per l’attuazione di iniziative multilivello e multisettoriali per lo sviluppo delle aree montane già avviate o approvate rientranti nella programmazione regionale;
  • supporto agli Enti locali a completamento della copertura dei piani finanziari per investimenti ammissibili nell’ambito di graduatorie per l’assegnazione di risorse statali o comunitarie coerenti con la programmazione regionale a favore dei territori montani;
  • cofinanziamento di interventi a favore della salvaguardia del territorio montano nonché di realizzazione, di ripristino e di conservazione degli elementi strutturali del paesaggio agrario montano;
  • cofinanziamento di investimenti dei Comuni per la realizzazione di interventi che concorrano alla tutela del territorio, all’accessibilità, alla resilienza delle reti, alla salvaguardia dell’equilibrio idrogeologico, nonché alla tutela e allo sviluppo del contesto montano con riflessi sull’economia locale.

Il Fondo regionale per la montagna eroga un contributo a fondo perduto in forma variabile e costituisce un aiuto importante per combattere la marginalizzazione dei territori montani e contrastare gli effetti negativi generarti della pandemia Covid-19 e dal periodo di lockdown.

Contattaci per conoscere tutti i dettagli di questa opportunità e i servizi che offriamo a supporto degli Enti locali!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »