Progetti

Graduatoria positiva per due progetti candidati sul bando Cariplo dello scorso anno!

melzo san luca graduatoria positiva cariploFinalmente sono state pubblicate le graduatorie del bando di Fondazione Cariplo “Patrimonio culturale per lo sviluppo” che attendevamo da tempo e relativa alle candidature dello scorso anno. L’attesa ci ha riservato una bella sorpresa, sono infatti due i progetti candidati con il nostro supporto che sono stati approvati e finanziati. si tratta dei progetti candidati da:

  • Comune di MelzoCasa della Cultura come centro di aggregazione pubblica negli spazi storici di Palazzo Trivulzio. Il progetto prevede la creazione di un polo aggregativo/culturale della comunità e del territorio. Sono 5 i driver principali sui quali si snoda il progetto:
    • la cultura che aggrega: Palazzo Trivulzio dovrà diventare a tutti gli effetti “la Casa della Cultura”, un luogo di aggregazione e socializzazione in cui fare e fruire cultura durante tutto l’arco dell’anno;
    • la cultura che forma: occorrerà riservare una o più azioni del progetto nell’attività di avvicinamento dei più giovani a questo mondo;
    • la cultura che impegna: sarà necessario pensare a delle azioni che aiutino i giovani a diventare i protagonisti del proprio futuro;
    • la cultura che tramanda: attraverso il recupero e il restauro di Palazzo Trivulzio si intende riscoprire anche la storia che lo ha caratterizzato e che ha costituito negli anni l’identità culturale della cittadinanza;
    • la cultura che comunica: il progetto non intende rivolgersi esclusivamente alla cittadinanza soffermandosi sulla valorizzazione delle tradizioni e della storia, ma intende guardare anche all’esterno attirando sul proprio territorio visitatori e amanti della cultura provenienti da tutta l’area della Martesana e anche oltre.
  • Gruppo San Luca OnlusCastel Goffredo in rete: un percorso museale alla scoperta dei tesori e delle architetture che caratterizzano la sua piazza rinascimentale. Il progetto mitra a completare un percorso partito nel 2012, andando a concludere l’opera di recupero culturale dell’intera Piazza Mazzini, centro nevralgico indiscusso della vita sociale e culturale della Castel Goffredo rinascimentale, attraverso il restauro e la rifunzionalizzazione della Torre Civica e il recupero dell’antica sagrestia della Chiesa di Sant’Erasmo al fine di renderla fruibile ed inserirla nel percorso integrato di visita alla città. Sono 3 i driver principali del progetto:
    • puntare sulla cultura per perseguire un rilancio sociale;
    • riscoprire le tradizioni per ottenere un rilancio multiculturale;
    • sviluppare maggiormente il turismo per portare ad un rilancio economico.

Nelle prossime settimane i due progetti saranno messi in moto, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

Nel frattempo se anche voi avete un edificio da riqualificare e delle attività culturali da portare avanti contattateci: è aperto il nuovo bando! 

(Visited 57 times, 1 visits today)
You may also like
In apertura il bando per l’incremento della sicurezza e la riduzione del consumo energetico delle attività delle imprese lombarde
Contributi per progetti emblematici 2019
Problemi con la rendicontazione dei progetti? EASY FAST!!
Innovazione informatica: contributi del 75% alle imprese turistiche della Provincia di Bergamo

Lascia un commento

Translate »