Bandi

Contributi per l’attività ordinaria degli enti sportivi

Fino al prossimo 4 ottobre, gli enti sportivi lombardi (ASD/SSD Comitati/Delegazioni regionali delle FSN e Discipline Sportive Associate) possono presentare domanda su un bando che sostiene la loro attività ordinaria realizzata dal 1° settembre 2017 al 31 agosto 2018.

Le spese considerate ammissibili sono numerose e possono riguardare:

  1. compensi e/o rimborsi forfettari per allenatori, tecnici, arbitri, ecc.
  2. affitto di strutture e/o impianti sportivi;
  3. acquisto di abbigliamento sportivo e di attrezzature sportive;
  4. affiliazione societaria e tesseramento di atleti e staff a Federazioni Sportive, Discipline Sportive, ecc.
  5. noleggio di veicoli, spese di viaggio, ospitalità, per le trasferte delle proprie squadre e/o atleti individuali per le competizioni;
  6. iscrizione a campionati, manifestazioni e/o competizioni sportive;
  7. polizze infortuni e assicurazioni verso terzi, stipulate a copertura delle attività sportive;
  8. acquisto e noleggio di defibrillatori e spese per assistenza sanitaria, comprese le spese di frequenza a specifici corsi;
  9. spese generali (solo per i soggetti che gestiscono direttamente gli impianti sportivi): per una quota massima del 5% del totale delle voci di spesa ammesse all’agevolazione fino alla concorrenza massima di € 700 (per i Comitati/Delegazioni regionali) e di € 500 (per le ASD/SSD).

Il bando erogherà un contributo a fondo perduto del 70% della spesa e fino ad € 5.000.

Se hai sostenuto delle spese negli ambiti ammissibili durante la stagione agonistica 2017-2018, non farti scappare questa opportunità di contributo. Contattaci subito!

You may also like
A breve il nuovo bando per i Piani Integrati della Cultura in Lombardia!
Ammesso alla fase 2 il PIC del Consorzio Oltrepò Mantovano!
BENI APERTI: finanziati i 2 progetti candidati da Eur&ca!
Contributi alle imprese ricettive delle aree interne lombarde!

Lascia un commento

Translate »