Si è conclusa nel mese di maggio la progettualità portata avanti nel corso di 24 mesi da un partenariato di 3 soggetti – ARTE LOMBARDIA (ente non profit del terzo settore, Consorzio Turistico della Valvestino (ente locale) e Telesolregina (impresa della comunicazione) – incentrata sulla valorizzazione della cultura immateriale presente sul territorio della Valvestino.

Un progetto articolato, che ha visto la nascita di collaborazioni con gli abitanti del territorio, conoscitori delle tradizioni locali, e che ha dato vita anche ad una ricerca antropologica che ha permesso di evidenziare peculiarità tipiche dell’area. Nel processo di valorizzazione, la costante progettuale è stata la MESSA IN RETE di conoscenze, competenze e strumenti di comunicazione, che hanno portato alla nascita di specifici output progettuali:

  1. il sito web dedicato al progetto
  2. 9 percorsi patrimoniali e 2 percorsi specifici
  3. diversi pacchetti turistici e di visita didattica disponibili per scuole e famiglie
  4. 1 brochure alla scoperta del territorio
  5. 1 volume guida multilingue
  6. una serie di articoli di approfondimento
  7. 1 video documentario di presentazione del territorio, nato da una serie di interviste rilasciate da cittadini del territorio
  8. la valorizzazione dell’Infopoint esistente, con l’installazione di un TOTEM disponibile per l’utenza

Il progetto è stato finanziato dal bando di Regione Lombardia “POR FESR 2014/2020”. Se anche tu hai in mente un progetto, contattaci. Sapremo indirizzarti verso il bando più adatto alla sua realizzazione.


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »