Finita la presentazione delle strategie di distretto triennali per diversi Distretti del Piemonte, il Team di Eur&ca è già partito con l’ascolto dei bisogni di alcuni Distretti della Lombardia, per perfezionare le nuove proposte progettuali da candidare sul bando regionale di imminente pubblicazione. Tante le idee e una novità: la necessità di individuare strategie basate su un tema specifico e in grado di posizionare al meglio l’offerta territoriale.

Ma come individuare le strategie più adatte? Confronto e condivisione di scenari sono gli ingredienti da non dimenticare per progettare interventi e azioni in diverse sfere:

  1. rigenerazione urbana
  2. innovazione dei servizi offerti ad imprese ed utenza
  3. marketing territoriale
  4. semplificazione amministrativa
  5. incentivi e sgravi fiscali
  6. pianificazione urbanistica
  7. eventi ed iniziative attrattive legate alle tipicità locali

Pianificare una strategia di sviluppo delle aree commerciali, che veda al primo posto i commercianti, è una sfida. Ed Eur&ca da 20 anni accompagna i territori nella ideazione di interventi di sviluppo duraturi e in grado di innescare nuove opportunità sul territorio.

Siamo quindi a disposizione per supportare i Distretti del Commercio riconosciuti ed inseriti nell’albo di Regione Lombardia in tutte le fasi necessarie al perfezionamento del progetto da candidare:

  • ascolto del territorio
  • progettazione partecipata con il territorio (imprese, associazioni e vari attori locali portatori di interesse)
  • individuazione della strategia di azione tematica
  • individuazione delle azioni da realizzare

Il tutto per riqualificare i centri delle città e dei borghi, favorire nuovi insediamenti e un conseguente maggiore sviluppo socio-economico locale.


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »