Per favorire un rilancio dell’immagine e dell’attrattività delle destinazioni turistiche lombarde, si rendono sempre più necessarie azioni volte a sostenere il sistema dell’offerta territoriale, con l’obiettivo di farne emergere il potenziale turistico/attrattivo. La strategia di sviluppo regionale sostiene da sempre progettualità in grado di identificare e promuovere i territori, si pensi ai bandi degli anni scorsi legati alla linea “ViaggioInLombardia”, con l’obiettivo di fare emergere il potenziale turistico e le risorse caratterizzanti destinazioni sostenibili e percepite come sicure.

E’ in quest’ottica che Regione Lombardia ha approvato con DGR XI/6139 i criteri attuativi del bando “OgniGiorno InLombardia”, per sostenere la programmazione e realizzazione di eventi, iniziative di carattere attrattivo/turistico delle destinazioni lombarde.

I beneficiari

Il bando ha una dotazione finanziaria di € 4 milioni e si rivolge a diverse tipologie di soggetto, nell’ottica di potenziare l’azione territoriale:

  1. SOGGETTI DI NATURA PUBBLICA: enti locali lombardi titolari di competenze in materia di promozione turistica, CCIAA lombarde, soggetti pubblici aventi finalità statutaria di promozione turistica
  2. SOGGETTI DI NATURA PRIVATA IN FORMA NON IMPRENDITORIALE: ProLoco della Lombardia, Agenzie di Promozione turistica, CCIAA italiane all’estero
  3. SOGGETTI IN FORMA IMPRENDITORIALE: consorzi e società consortili con finalità statutaria di promozione turistica e altri soggetti che abbiano oggetto sociale legato alla promozione turistica

Gli interventi

Il bando agevola la realizzazione di progetti ed iniziative di carattere attrattivo/turistico per le destinazioni lombarde, da realizzare in Italia e/o all’Estero. Le spese ammesse devono quindi essere riconducibili all’acquisizione di servizi tramite soggetti terzi e partire dalla data di candidatura della domanda. Non ammesse quindi spese in conto capitale (investimenti) e spese di personale interno dell’ente proponente.

I contributi saranno concessi fino al 70% della spesa e fino ad € 30.000.

I tempi

Il bando sarà pubblicato a breve e resterà aperto a sportello, fino ad esaurimento dei fondi. E’ quindi importante partire fin da subito con la progettazione delle iniziative per arrivare preparati il giorno dell’apertura dello sportello.

Eur&ca ha già supportato con successo diversi territori nella partecipazione a bandi volti alla promozione turistica dei territori: siamo quindi a disposizione per organizzare una CALL di approfondimento del bando e delle progettualità di interesse, per capire se vi siano spazi di adesione al bando e fornire supporto nella strutturazione della proposta da candidare.


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »