E’ di oggi 15 giugno la notizia del finanziamento del progetto che la Proloco Valfurva ha candidato sul bando “Ognigiorno InLombardia” per la valorizzazione turistica del territorio.

Una grande soddisfazione anche per Eur&ca, che ha supportato l’Ente nella strutturazione delle diverse linee progettuali.

Il progetto finanziato prevede una serie di iniziative collaterali di carattere attrattivo/turistico, legate all’evento sportivo di punta del territorio: il Giro d’Italia Under 23 che vedrà una tappa proprio sul territorio valtellinese. Un ciclo di attività organizzate tra il 10 giugno e il 4 settembre, che ruoterà attorno allo sport di montagna. Iniziative di valorizzazione, educational e molto altro: un ricco programma di iniziative che avrà l’obiettivo di attrarre diversi target di utenza, soprattutto giovani e famiglie.

Diversi anche i partner coinvolti attivamente nel progetto: scuole di sci, associazioni turistiche e il Comune stesso.

La strategia di base del progetto è strettamente connessa alla necessità di valorizzare il potenziale territoriale, legato appunto agli sport invernali ed estivi e porre la meta come luogo privilegiato per un turismo all’insegna del benessere, con gli obiettivi target di incrementare le presenze turistiche, allungare la stagione estiva, sviluppare nuove professionalità, sperimentare nuove campagne e canali di promozione, lanciare una nuova immagine di S.Caterina Valfurva, più giovane, sportiva e moderna.

Il bando è ancora aperto! Se vuoi candidare il tuo progetto siamo a disposizione per verificare insieme a te la fattibilità del progetto.


Federica Sala

I progetti prendono forma grazie al suo talento. Nessuno conosce meglio di lei i bandi di finanziamento, sui quali lavora da anni con molte realtà del territorio: difficilmente la troverete ferma alla sua scrivania, perché la sua agenda è sempre ricca di appuntamenti per sviluppare nuove idee e portare in attuazione i progetti che, grazie al suo supporto, hanno già ricevuto contributi. Laureata in Scienze Politiche, sempre pronta a cogliere le opportunità della finanza agevolata, è in grado di affiancare tanto enti locali e soggetti pubblici, quanto realtà private e non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »